Prescrizione, scontro nel Governo sul Milleproroghe

Scontro nella maggioranza sulla prescrizione

ACQUISTI

Continua lo scontro nel Governo sulla prescrizione, con i renziani che si continuano a schierare contro la riforma Bonafede e questa sera alle 21 ci dovrebbe essere un incontro tra Matteo Renzi ed i parlamentari. Non è stato trovato l’accordo con la maggioranza, che ha proposto un “lodo Conte”, che mantiene comunque lo stop della prescrizione voluto dal ministro Bonafede. Italia Viva ha presentato un emendamento con Lucia Annibali, che punta a rinviare la riforma sulla prescrizione di un anno, il quale verrà votato all’interno del Milleproroghe. La fiducia al Milleproroghe non dovrebbe comunque mancare, anche da parte di Italia Viva, che potrebbe non partecipare al voto di fiducia: “Non diventeremo grillini sulla Giustizia”, ha detto Renzi.

Per il segretario del PD, Nicola Zingaretti, la soluzione è stata trovata: “C’è un buon punto di arrivo”, ha detto ai cronisti. Il “lodo Conte” potrebbe finire nel Milleproroghe se dovesse passare in Commissione alla Camera.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img