Coronavirus, altri 121 morti in Cina accertati

Nuovi 121 decessi per il coronavirus in Cina

ACQUISTI

Sale il bilancio delle morti in Cina, con 121 nuovi decessi confermati dalle autorità cinesi, con un totale di 1.383 morti dall’inizio del contagio. Nella giornata di ieri erano aumentati di gran lunga i contagi, a causa di un nuovo meccanismo, più veloce, per la rilevazione del virus in ospedale. Fino alla giornata di ieri era necessario un test in laboratorio sull’acido nucleico, i quali davano risultati dopo 2-3 giorni e questo rallentava la diagnosi del virus. Complessivamente si parla di 63mila contagi in tutta la Cina, mentre sono un migliaio fuori dal territorio cinese.

Morti 6 cinesi del personale sanitario

Come è stato riferito da media cinesi, sono morte anche sei persone che lavoravano come personale sanitario per il coronavirus. In totale i contagiati tra il personale sanitario sono circa 1.700, un numero elevato, causato dal contatto con molte persone, alcune delle quali che avevano contratto il virus.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img