Coronavirus, primo morto in Francia

Prima morte extra-Cina per il Covid-19

ACQUISTI

Una persona affetta da Coronavirus (Covid-19) è morta in Francia questa mattina. Si tratta del primo caso di morte extra-Cina per il virus. Inoltre ci sono stati altri 67 casi sulla nave giapponese Diamond Princess, con aumento dei casi di contagio che hanno coinvolto anche persone di origine giapponese.

Negli ultimi giorni c’era stato un aumento dei casi di morti e di contagi in Cina, a causa di un cambio nel metodo di diagnosi, che permette di evitare i test in laboratorio di 2-3 giorni come era stato fino a poche settimane fa. Una procedura che ha visto oltre 200 morti in poche ore, nonostante il numero di vittime non sia legato alla nuova modalità di diagnosi. Ci sono ancora dubbi sui numeri effettivi, con l’Organizzazione mondiale della Sanità che ha chiesto chiarimenti e dettagli precisi sulla nuova modalità di diagnosi, adottata in Cina da alcuni giorni.

Prima morte in Francia

La prima vittima in Francia è un turista di 80 anni, originario della Cina, che era entrato in Francia lo scorso 5 gennaio e proveniente da Hubei. Fu ricoverato in isolamento il 25 gennaio, con le sue condizioni che erano apparse subito gravi.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img