Rai multata dall’Agcom: violato pluralismo

Multa alla Rai per aver violato il pluralismo

ACQUISTI

La Rai è stata multata dall’Agcom per 1,5 milioni di euro, per aver violato il principio di indipendenza, imparzialità e pluralismo. Questa sanzione ha scaturito molte polemiche sui vertici della rete, con il PD che ha chiesto il cambio dei dirigenti, con l’uscita dell’ad Salini. “Occorre valutare la permanenza dell’ad Salini, come gli attuali vertici dell’informazione”, queste le parole di Michele Bordo, vicecapogruppo del Partito Democratico alla Camera.

Si tratterebbe di “ripetute violazioni” del contratto di servizio, le queli sono state segnalate dall’Agcom negli ultimi mesi e che ora porteranno alla sanzione economica.

Polemiche condivise da altre formazioni politiche, con Italia Viva che aveva fatto notare nelle scorse settimane come la sua presenza nei telegiornali era praticamente nulla, una critica confermata anche dai Verdi, che denunciano la loro “espulsione dalla tv pubblica”.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img