Salvini attacca l’Ue, poi passo indietro

Salvini ha nominato l'Italexit, per poi fare dei passi indietro

ACQUISTI

Il leader della Lega è tornato ad attaccare l’Unione Europea, con delle parole dure in merito alle regole europee: “Se non cambiano, facciamo come gli inglesi”, facendo intendere una possibilità per l’Italexit. Poco dopo però ha frenato su questa linea anti-europeista, parlando del Governo attualmente in carica: “L’emergenza del Paese è il Conte-exit”.

Salvini ha subito precisato le sue dichiarazioni, dopo alcune richieste da parte della stampa estera, che aveva evidenziato il ritorno della linea anti-europeista nella Lega. “La nostra priorità è quello di tornare a crescere”, ha sottolineato Salvini, tornando sulla linea di Giorgetti, da sempre più europeista nel partito.

Salvini aveva parlato di Italexit nella sua diretta Facebook, dove aveva minacciato l’uscita nel caso in cui l’Europa non avesse cambiato le sue regole, tra cui anche quella sul bilancio e del deficit.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img