Usa, Mike Bloomberg vorrebbe Hillary Clinton come vice

Possibile una candidatura di Hillary Clinton come vicepresidente di Bloomberg

ACQUISTI

Iniziano ad emergere i primi dettagli sulla candidatura di Mike Bloomberg negli Stati Uniti, che si presenterà nel Super Tuesday del 3 marzo, dove si eleggeranno la maggior parte dei delegati. A dare informazione su una possibile scelta di Hillary Clinton come vicepresidente sarebbe stato il sito di gossip Drudge Report, che cita questa notizia, con il ritorno della sconfitta nel 2016 da Donald Trump.

“Siamo concentrati sulle prossime elezioni e sui dibattiti, non sul ruolo di vicepresidente”, ha detto Jason Schechter, responsabile della comunicazione di Mike Bloomberg. C’è stata la smentita dello staff del miliardario Bloomberg su questa notizia, che vedrebbe l’ex segretario di Stato di Obama, nonché candidata presidente alle ultime presidenziali, come vicepresidente.

La stessa Hillary Clinton aveva dichiarato “Mai dire mai” alla domanda su una possibile vicepresidenza alcuni mesi fa, facendo però intendere che questa ipotesi era remota al momento dell’intervista.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img