Londra, passeggero arrestato in volo e fatto scendere

Un passeggero è stato arrestato a Londra per "indisciplina"

ACQUISTI

Un passeggero di un volo Alitalia partito da Roma e diretto a New York è stato arrestato a Londra dopo aver creato problemi a bordo. L’equipaggio ha segnalato problemi e chiesto l’atterraggio di emergenza per motivi “generali”, come prevedono le norme sulla sicurezza in questi casi. Dopo essere atterrato a Londra, l’uomo è stato prelevato da agenti britannici ed il volo ha ripreso il suo viaggio verso New York. L’aereo era partito da Roma alle 10.37 di ieri, per arrivare a Londra alle 11.30, uno scalo non previsto che ha fatto ritardare di alcune ore la tratta.

È stato il Comandante, avvertito della situazione a bordo, che ha deciso di atterrare a Londra, per permettere la salita degli agenti, che hanno preso in custodio il passeggero “indisciplinato”.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img