Ponte Morandi, completate tutte le 18 pile del nuovo ponte

Completate le 18 pile del nuovo ponte di Genova

ACQUISTI

Sono state completate tutte e 18 le pile del nuovo ponte di Genova, che andrà a sostituire il Ponte Morandi, crollato il 14 agosto 2018, con un bilancio di 43 vittime. La costruzione è stata realizzata dalla fusione di due società importanti, la Salini Impregilo e Fincantieri, entrambe confluite nella società “PerGenova”. All’inizio dell’estate scorsa sono state rimosse le macerie, a quel punto sono iniziati i lavori di rifacimento del ponte.

Soddisfazione da parte di Salini Impregilo, che ha pubblicato una nota: “Risultato unico, lavori iniziati il 25 giugno 2019. In pochi mesi sono state eseguite le sottofondazioni, le fondazioni e le elevazione, con un lavoro giorno e notte”. Il progetto era stato affidato ad un commissario, per velocizzare la parte burocratica, una tecnica che Italia Viva propone di utilizzare anche per le altre opere bloccate in Italia.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img