Brexit, Londra rifiuta di restituire i marmi del Partenone

Londra si rifiuta di restituire i marmi del Partenone alla Grecia

ACQUISTI

Scontro tra l’Unione Europea ed il Regno Unito sui marmi del Partenone. L’Europa vorrebbe il ritorno delle opere in Grecia, mentre il governo del Regno Unito ha escluso per ora questa ipotesi, con l’Ue che vorrebbe inserire i marmi nell’accordo commerciale sulla Brexit.

Il rifiuto è arrivato dal British Museum, che ha in carico la gestione dei marmi del Partenone. Si tratta di sculture di 2.500 anni fa, che vennero portate nel Regno Unito all’inizio del 19esimo secolo, quando in Grecia c’era l’impero ottomano.

La Grecia vorrebbe la restituzione delle sculture, che considera rubate dal Regno Unito ed ha dato incarico all’Unione Europea di trattare per il suo ritorno ad Atena. L’Italia e Cipro potrebbero appoggiare questa posizione della Grecia, che non intende firmare nessun accordo commerciale e di libero scambio se non sarà inserita la restituzione dei marmi del Partenone.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img