Viterbo, 16enne morta: indagato medico del pronto soccorso

Indagato un medico per la morte di Aurora

ACQUISTI

La morte di Aurora, la ragazza di 16 anni di Montefiascone, in provincia di Viterbo, ha fatto scalpore a livello mediatico. Ora c’è il primo indagato, si tratta di un medico del pronto soccorso, dove la ragazza era stata il giorno prima della morte, poi dimessa. La Procura ha deciso per l’iscrizione al registro degli indagati, dopo aver svolto le fasi preliminari delle indagini.

La morte di Aurora è avvenuta nella notte di venerdì 14 febbraio, con le indagini che sono partite in maniera immediata e che hanno portato l’iscrizione ed l’avviso di garanzia ad un medico dell’ospedale. Sono stati effettuati gli esami sul corpo della ragazza, con anche le analisi tossicologiche. Occorrerà capire se ci sia stata una reazione allergica, con qualche farmaco somministrato dal pronto soccorso.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img