Palermo, arrestate 11 persone per raid razzista

Un raid punitivo portato avanti da 11 persone, tutte ai domiciliari

ACQUISTI

Sono state arrestate 11 persone dalla polizia di Palermo in merito ad un’inchiesta portata avanti con l’accusa di raid razzista. Secondo quanto riportato dalla polizia 11 persone sarebbero state partecipi ad un raid punitivo, con sfondo razziale. Queste undici persone sono state arrestate ed attualmente si trovano agli arresti domiciliari, con l’accusa di rapina e lesioni, aggravata dall’odio razziale.

Avrebbero aggredito un locale etnico gestito da persone del Bangladesh. Le persone arrestate avevano fatto irruzione nel locale, colpendo il proprietario ed altre persone sempre originarie del Bangladesh. Ci fu una rissa, con una persona picchiata nel retro locale, oltre ad essere derubata anche di un anello.

Come è stato riportato dalla polizia, il “raid punitivo” sarebbe stato organizzato dopo che una persona del Bangladesh era stata trovata in atteggiamenti “non opportuni” da parte del gruppo di persone, che poi ha organizzato la spedizione all’interno del locale, dove l’uomo aveva cercato di ripararsi dal tentativo di rissa e lesioni.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img