Coronavirus, stop eventi sportivi e Università chiuse in Veneto: tutte le misure prese

Stop delle attività sportive e Università chiuse

ACQUISTI

Il contagio da coronavirus in Italia è ancora in atto, con i nuovi casi in Piemonte e Lombardia, che sono stati comunicati dalle autorità italiane nella giornata di oggi. Sono state prese le prime misure precauzionali da alcune Regioni, come il Veneto, che ha disposto la chiusura degli atenei universitari per la prossima settimana. Ne ha dato comunicazione il Governatore del Veneto, Luca Zaia, il quale ha spiegato di aver parlato con i rettori per giungere a questa decisione condivisa, oltre ad aver avuto un colloquio con il capo dello Stato.

Isolata la città di Vo’ Euganeo, dove Adriano Trevisan è morto nella giornata di ieri, con la sospensione delle attività sportive e religiose, già dalla giornata di oggi. Alcune partite di Serie B e C sono state rinviate, come anche alcune partite di pallavolo.

La Regione Lombardia ha invitato le città dove è avvenuto il contagio a rimanere in quarantena, con i residenti invitati a rimanere nelle proprie abitazioni, per evitare ulteriori contagi.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img