Egitto, custodia di Zaky prolungata di 15 giorni

Patrick Zaky dovrà stare altri 15 giorni in carcere in Egitto

ACQUISTI

La custoria cautelare di Patrick Zaky è stata prolungata di 15 giorni in Egitto, con l’udienza che era attesa nella giornata di ieri. Il giovane studente ha riferito di non aver mai scritto i post sui social network per i quali è accusato dalle autorità egiziane. Le accuse sono di sovversione e diffusione di notizie false sul regime.

Altri 15 giorni di custodia cautelare in carcere, per lo studente arrestato due settimane fa all’aeroporto del Cairo, mentre stava rientrando dalla famiglia. Il legale del giovane ha fatto sapere che la custodia cautelare non è necessaria: “Non c’è possibilità di inquinamento di prove”, queste le parole di Riccardo Noury.

Patrick Zaky ha negato di essere in possesso di un account di social network, rispondendo al giudice egiziano, oltre alla negazione sull’aver effettivamente postato quanto riportato dalle autorità.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img