Giappone, il premier Abe vuole rinviare le Olimpiadi

A rischio le Olimpiadi di Tokyo 2020 per il coronavirus

ACQUISTI

Una richiesta a sorpresa del premier giapponese Shinzo Abe, che a causa degli ultimi sviluppi del coronavirus vuole rinviare le Olimpiadi che si dovrebbero tenere a Tokyo la prossima estate. La comunicazione arriva dal governo giapponese, dopo l’aumento dei casi nelle ultime ore, con Abe che ha chiesto di posticipare di almeno due settimane l’inizio delle Olimpiadi, per dare tempo al Governo di prendere in carico i contagi ed organizzare al meglio gli eventi sportivi. I contagi stanno aumentando in tutto il mondo, con in Italia che si è superata la quota dei 300 casi.

Le Olimpiadi 2020 dovrebbero iniziare il prossimo 24 luglio, per concludersi l’11 agosto, ma ora sembra che si possano rinviare, per il caso coronavirus. Shinzo Abe ha chiesto il rinvio di due settimane alle associazioni sportive, che si prendono carico di organizzare gli eventi. Il Comitato Olimpico continua comunque i preparativi, mentre quello internazionale ha iniziato ad avere qualche dubbio sul fatto che le Olimpiadi si terranno. Una delle ipotesi è anche quella dello spostamento della sede, ma per ora non ci sono decisioni ufficiali.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img