Coronavirus, recidiva possibile: una donna del Giappone ha contratto di nuovo il virus

Una donna è stata trovata positiva dopo essere stata dimessa due settimane fa

ACQUISTI

Dal Giappone arrivano conferme riguardo ad una recidiva possibile per il coronavirus, cioè di un secondo contagio dopo essere guariti dalla prima ondata di contagi. Una donna giapponese di 40 anni è risultata positiva ai test dopo essere stata dichiarata guarita nelle scorse settimane. Si tratta di una guida turistica che vive nella zona di Osaka, una delle città più popolose del Giappone, e che aveva lavorato con delle persone di Wuhan a fine gennaio. Il 29 dello stesso mese era stata ricoverata per aver contratto il virus, mentre il 6 febbraio era stata dimessa perché risultata negativa al Covid-19.

La notizia delle ultime ore è che la stessa donna è stata ricoverata nuovamente ed è risultata positiva al test del coronavirus. Secondo quanto riferito da alcuni esperti, potrebbe trattarsi di una ricaduta.

Ad Osaka sono state chiuse tutte le scuole di ogni grado per due settimane, nel tentativo di arginare il contagio, che sembra procedere in maniera spedita da alcuni giorni in tutto il mondo, con i casi italiani che hanno fatto molto scalpore.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img