Coronavirus, prete positivo a Roma: chiusa San Luigi dei Francesi

Prete positivo al coronavirus in Francia

ACQUISTI

La chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma è stata chiusa a causa di un contagio da coronavirus che un prete ha contratto. L’infezione è stata rilevata in Francia, durante un viaggio di ritorno del sacerdote a Parigi. Questo può essere accaduto visto che nella Regione Lazio non vengono effettuati tamponi, che invece sono effettuati da alcuni giorni in Francia, specialmente da chi torna dall’Italia.

La notizia è stata data dal “Sir”, il media dei vescovi, che hanno sottolineato come sia la prima chiesa di Roma a chiudere per il coronavirus. Secondo quanto riportato il sacerdote era tornato dall’Italia a metà febbraio ed era rimasto nella diocesi di Parigi per il resto del tempo. Ora il prete è all’ospedale parigino di Bichat e le sue condizioni sono considerate non in pericolo.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img