Grecia, migranti dalla Siria respinti al confine: scontri con la polizia

La Grecia ha dichiarato che non farà entrare i migranti dalla Turchia

Da leggere

Bonus 600 euro, Tridico: riceviamo oltre 100 domande al secondo

"Dall'una di notte alle 8.30 circa,abbiamo ricevuto 300mila domande regolari. Adesso stiamo ricevendo 100 domande al...

Coronavirus, Gualtieri: “Garanzie alle imprese per 500 miliardi”

Il governo si attende di liberare risorse per l'economia reale per almeno 500 miliardi. In vista del...

Coronavirus. Speranza, misure estese almeno fino a Pasqua. Annuncio dopo Consiglio dei Ministri

Con ogni probabilità le misure restrittive per contenere il coronavirus in Italia saranno prorogate fino a...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

SEGUICI SUI SOCIAL

1,889FansLike
2,293FollowersFollow
361FollowersFollow

Vanno avanti gli scontri al confine greco tra i migranti che arrivano dalla Siria, passando per la Turchia, e la polizia greca. Il governo della Grecia ha dichiarato di non poter sostenere l’ondata di migranti che si prospetta con l’apertura delle frontiere da parte di Erdogan, che nelle ultime ore ha dichiarato di non poter gestire i migranti in arrivo dalla Siria.

Secondo quanto riferito dalla polizia greca, ci sarebbero 1.200 persone che si sono radunate vicino al confine della città di Kastanies. Alcuni migranti sono riusciti a passare attraverso il fiume, ci sono stati scontri con la polizia, che ha usato i gas lacrimogeni. Il ministro della Difesa della Grecia, Nikos Panagiotopoulos, ha spiegato come l’obiettivo di Atene sia quello di impedire il passaggio dei migranti, anche per evitare la creazione di un flusso migratorio che potrebbe portare migliaia di migranti in Grecia.

È intervenuto anche il premier greco Kyriakos Mitsotakis, che ha spiegato come si sia evitata l’entrata di 4.000 persone dal confine greco: “Si tratta del confine europeo, stiamo proteggendo l’Europa”.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,889FansLike
2,293FollowersFollow
361FollowersFollow

Ultime notizie

Bonus 600 euro, Tridico: riceviamo oltre 100 domande al secondo

"Dall'una di notte alle 8.30 circa,abbiamo ricevuto 300mila domande regolari. Adesso stiamo ricevendo 100 domande al...

Coronavirus, Gualtieri: “Garanzie alle imprese per 500 miliardi”

Il governo si attende di liberare risorse per l'economia reale per almeno 500 miliardi. In vista del decreto di aprile, l'annuncio arriva...

Coronavirus. Speranza, misure estese almeno fino a Pasqua. Annuncio dopo Consiglio dei Ministri

Con ogni probabilità le misure restrittive per contenere il coronavirus in Italia saranno prorogate fino a Pasqua. Lo ha rivelato ieri...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 30 marzo: 11.591 morti totali, 101 mila positivi

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha fornito gli ultimi dettagli sul coronavirus di questa giornata. Ci sarebbero alcuni segnali di...

Coronavirus, “pieni poteri” ad Orban in Ungheria: polemiche

L'opposizione ungherese ha polemizzato per le misure prese dal premier Victor Orban, che ha chiesto ed ottenuto dal Parlamento i "pieni poteri"....
realizzazione siti web economici wolfseo

Altri articoli