Suppletive Roma, rischio bassa affluenza come a Napoli

Il ministro Gualtieri favorito per la vittoria del seggio

ACQUISTI

Oggi si voterà a Roma per l’elezione del seggio parlamentare vacante di Paolo Gentiloni, che ha lasciato il suo ruolo per prendere parte alla Commissione Europea nei mesi scorsi. Si rischia di avere un’affluenza molto bassa, sui livelli di Napoli della scorsa settimana, quando si raggiunse il record minimo del 10% con l’elezione di Sandro Ruotolo.

Ci sono molti candidati di spessore per questa elezioni, con il centrosinistra che propone la candidatura del ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, sostenuto da PD ed Italia Viva. Il centrodestra propone Leo, mentre nei partiti minori spicca la candidatura di Rizzo per il Partito Comunista e di Adinolfi per il Popolo della famiglia.

I seggi sono aperti dalle ore 7 alle ore 23, quando inizierà lo spoglio dei voti. Al seggio sono attesi 150 mila votanti, ma secondo le ultime stime la reale affluenza dovrebbe fermarsi a quota 30 mila votanti. Si vota nel Municipio XI, dove si dovrà scegliere anche il presidente di Municipio, dopo la caduta di quello del Movimento 5 Stelle.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img