Coronavirus, Oms: “Non è ancora pandemia”. Aumentano i contagi in Italia

Aumentano i contagi in Italia rispetto alla settimana scorsa

ACQUISTI

L’Organizzazione mondiale della Sanità ha spiegato che l’emergenza coronavirus ancora non si è diffusa a livello globale e per questo non è possibile chiamarla “pandemia”. Una pandemia ufficiale porterebbe i vari Stati ad agire di conseguenza, con notevoli risvolti per le economie dei Paesi. In Italia c’è il numero di contagi maggiore extra-Cina, oltre i 1.500 casi, al livello di Corea del Sud, Giappone e Iran. Nella giornata di oggi è stato trovato positivo al coronavirus anche l’assessore allo Sviluppo sostenibile della Lombardia, con i test che sono stati estesi a tutta la giunta regionale. Intanto a Milano riapre il Duomo e si cerca di non chiudere la città, ma la diffusione del virus sembra molto rapida.

In un solo giorno ci sono stati 500 casi accertati di coronavirus in Italia, un netto aumento rispetto alle rilevazioni precedenti, che hanno fatto alzare il numero di contagiati in Italia.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img