Seggiolini antiabbandono, partono le sanzioni per chi non è in regola

Da domani iniziano le sanzioni per le nuove norme sui seggiolini

Da leggere

Francia, si è dimesso il premier Edouard Philippe

Il premier francese Edouard Philippe ha presentato le dimissioni per il suo governo in Francia, come comunicato...

Graziano Mesina è sparito dopo la condanna

Dopo la sentenza della Cassazione della giornata di ieri, che prevedeva il suo ritorno in carcere, a...

Coronavirus nel mondo, sono stati raggiunti gli 11 milioni di contagiati

In tutto il mondo ci sono 11 milioni di positivi dall'inizio dell'epidemia da Covid-19, con 524 mila...
Lenovo

Da domani saranno attive le sanzioni imposte dal Governo per chi sarà trovato non in regola con la regolamentazione sui seggiolini anti-abbandono. L’obbligo di avere un sistema anti-abbandono nei propri seggiolini era stato approvato dal 7 novembre dello scorso anno, mentre lo scorso 20 febbraio sono iniziati gli incentivi per chi si vuole dotare di un sistema anti-abbandono, con 30 euro messi a disposizione, richiedibili dal sito bonuseggiolino.it.

Le sanzioni che verranno effettuate da domani vanno dagli 83 ai 333 euro, oltre ad una decurtazione dei punti patente, cinque per chi viene trovato senza sistema anti-abbandono.

SEGUICI SUI SOCIAL

3,926FansLike
2,360FollowersFollow
389FollowersFollow

Ultime notizie

Francia, si è dimesso il premier Edouard Philippe

Il premier francese Edouard Philippe ha presentato le dimissioni per il suo governo in Francia, come comunicato...

Graziano Mesina è sparito dopo la condanna

Dopo la sentenza della Cassazione della giornata di ieri, che prevedeva il suo ritorno in carcere, a 78 anni, Graziano Mesina, ex...

Coronavirus nel mondo, sono stati raggiunti gli 11 milioni di contagiati

In tutto il mondo ci sono 11 milioni di positivi dall'inizio dell'epidemia da Covid-19, con 524 mila morti globalmente. Negli Stati Uniti...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 2 luglio: tornano ad aumentare morti e positivi

I dati di oggi 2 luglio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Si è mostrato un...

Altri articoli