Scuole, slitta la riapertura: non si rischia l’anno

Possibile rinvio della riapertura delle scuole

ACQUISTI

Non ci sarà la riapertura attesa delle scuole il 3 aprile, come era stato inizialmente annunciato dal Governo. Il comitato tecnico-scientifico ha spiegato che non ha senso prendere delle decisioni per un lasso di tempo inferiore ai 60 giorni. Per questo le scuole continueranno ad essere chiuse, con conseguenti problemi per gli studenti, che devono avere per legge 200 giorni di educazione scolastica.

Il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, aveva già garantito l’anno scolastico per tutti gli studenti, nessuno rischierà di perdere un anno per l’emergenza da coronavirus, allo studio ci sono decreti ad hoc per ovviare al problema che si è generato. Molti docenti si sono dotati di strumenti di insegnamento digitale, ma nella maggior parte d’Italia non ci sono strumenti e formazione necessaria per garantire lezioni online a tutti.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 24 giugno: mille casi positivi. Altri 28 morti

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 24 giugno sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img