Zaia: “Stop ai parchi e spesa a 200 metri da casa”

Saranno chiusi nei giorni festivi i supermercati

ACQUISTI

Il governatore del Veneto, Luca Zaia, ha preso alcune misure restrittive ulteriori per quanto riguarda l’emergenza contagi, che oggi ha visto un nuovo caso positivo a Vo’ Euganeo, dopo alcuni giorni con zero nuovi contagi. Secondo quanto è stato riferito le nuove norme riguardano i parchi, che sono vietati e di conseguenza l’attività fisica, finora consentita, oltre alla richiesta di fare la spesa a 200 metri dalla propria abitazione. Queste nuove norme sono valide fino al 3 aprile.

Chiusi gli alimentari nei giorni festivi

Sono chiusi anche i negozi alimentari nei giorni festivi, come era stato annunciato nelle ultime ore, scatenando alcune polemiche tra le altre forze politiche, che chiedevano un prolungamento ed apertura 24 ore al giorno, per diluire le lunghe code ai supermercati.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 24 giugno: mille casi positivi. Altri 28 morti

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 24 giugno sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img