Cinema, morta Lucia Bosè di coronavirus

Morta a Roma l'attrice Lucia Bosè

ACQUISTI

Lutto nel mondo del cinema, con la morte di Lucia Bosè, madre di Miguel Bosè. Aveva contratto il coronavirus nei giorni scorsi a Madrid. Il suo nome originario era Lucia Borloni, successivamente cambiato, nata nel 1931, aveva 89 anni compiuti a fine febbraio. Figlia di Domenico Borloni e Francesca Bosè, nel 1947 aveva vinto Miss Italia e da lì iniziò la sua carriera, che è densa di grandi successi, come Non c’è pace tra gli ulivi (1950) di Giuseppe De Santis, e Cronaca di un amore (1950) di Antonioni.

Chi era Lucia Bosè

Era stata scoperta da Luchino Visconti, con la sua carriera nel cinema che era iniziata negli anni Cinquanta. È stata la fidanzata di Walter Chiari, mentre nel 1955 sposò il torero Luis Miguel Dominguín, dal quale ha avuto tre figli.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 19 ottobre: oltre 2 mila casi positivi. Altri 70 morti

I dati di oggi 19 ottobre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img