Coronavirus, centinaia di auto verso Messina. Musumeci: “Inaccettabile”

Il Governatore della Sicilia ha criticato il Governo per le misure di controllo prese

ACQUISTI

Il governatore della Regione Sicilia, Nello Musumeci, ha pubblicato un post su Facebook poco dopo la mezzanotte per denunciare la corsa di molti cittadini del Nord Italia verso la città di Messina, in coda sullo Stretto di Messina, in attesa del traghetto. Sono state riportate lunghe code di vetture verso la Sicilia e questo ha portato alle critiche del governatore sull’operato dell’esecutivo, che avrebbe dovuto impedire questa nuova ondata di trasferimenti tramite traghetto.

Molte le persone in fila per accedere al traghetto verso Messina, per questo sono stati predisposti ulteriori controlli dopo le denunce anche dei sindacati. “Ho avuto conferma della Prefettura sui maggiori controlli che ora verranno effettuati all’entrata dello Stretto di Messina”, queste le parole di Musumeci sui social network.

Ho appena avuto conferma dalla prefettura di Messina che saranno ulteriormente intensificati i controlli sullo Stretto….

Pubblicato da Nello Musumeci su Domenica 22 marzo 2020
spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Migranti, hotspot di Lampedusa pieno: oltre 1.700 persone ospitate

Il centro di accoglienza di Lampedusa è in difficili condizioni, dopo gli arrivi delle ultime 24 ore, con circa...
spot_img