Fondi, contadino ucciso a mazzate durante un tentativo di fuga dalla “zona rossa”

Un contadino di 69 anni è stato ucciso per aver tentato di fermare un uomo in fuga dalla zona rossa

Da leggere

Bonus 600 euro, Tridico: riceviamo oltre 100 domande al secondo

"Dall'una di notte alle 8.30 circa,abbiamo ricevuto 300mila domande regolari. Adesso stiamo ricevendo 100 domande al...

Coronavirus, Gualtieri: “Garanzie alle imprese per 500 miliardi”

Il governo si attende di liberare risorse per l'economia reale per almeno 500 miliardi. In vista del...

Coronavirus. Speranza, misure estese almeno fino a Pasqua. Annuncio dopo Consiglio dei Ministri

Con ogni probabilità le misure restrittive per contenere il coronavirus in Italia saranno prorogate fino a...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

SEGUICI SUI SOCIAL

1,889FansLike
2,293FollowersFollow
360FollowersFollow

Un omicidio a causa delle norme sul coronavirus nel comune di Fondi, nella Regione Lazio, coinvolti un contadino di 69 anni ed un pakistano di 44 anni residente nel paese. Secondo le ricostruzioni il contadino di 69 anni avrebbe fermato al confine un uomo che stava tentando la fuga dalla “zona rossa”, predisposta a Fondi per i troppi casi di contagio. Ne sarebbe iniziata una lite, durante la quale il contadino è riuscito a chiamare il figlio al telefono, per chiedere consiglio su cosa fare ed ipotizzando una chiamata ai carabinieri.

“Ma ti pare che chiami i carabinieri per una cosa del genere”, avrebbe detto il figlio, non sentendo più il padre al telefono. L’uomo di 44 anni avrebbe colpito la vittima con una spranga alla testa, uccidendolo sul colpo e poi dandosi alla fuga.

Allarmato dalla chiamata interrotta, il figlio del contadino è giunto in via Molelle, incontrando per la strada di campagna anche la vettura del pakistano, una Lancia, mentre si stava dando alla fuga. Arrivato alla casa del padre ha trovato il corpo con la testa fracassata ed in mano la tessera sanitaria dell’uomo di 44 anni, residente a Fondi.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,889FansLike
2,293FollowersFollow
360FollowersFollow

Ultime notizie

Bonus 600 euro, Tridico: riceviamo oltre 100 domande al secondo

"Dall'una di notte alle 8.30 circa,abbiamo ricevuto 300mila domande regolari. Adesso stiamo ricevendo 100 domande al...

Coronavirus, Gualtieri: “Garanzie alle imprese per 500 miliardi”

Il governo si attende di liberare risorse per l'economia reale per almeno 500 miliardi. In vista del decreto di aprile, l'annuncio arriva...

Coronavirus. Speranza, misure estese almeno fino a Pasqua. Annuncio dopo Consiglio dei Ministri

Con ogni probabilità le misure restrittive per contenere il coronavirus in Italia saranno prorogate fino a Pasqua. Lo ha rivelato ieri...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 30 marzo: 11.591 morti totali, 101 mila positivi

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha fornito gli ultimi dettagli sul coronavirus di questa giornata. Ci sarebbero alcuni segnali di...

Coronavirus, “pieni poteri” ad Orban in Ungheria: polemiche

L'opposizione ungherese ha polemizzato per le misure prese dal premier Victor Orban, che ha chiesto ed ottenuto dal Parlamento i "pieni poteri"....
realizzazione siti web economici wolfseo

Altri articoli