Coronavirus, in Spagna quasi 6mila morti. Johnson: “Andrà peggio”

ACQUISTI

Sono 5.700 i decessi in Spagna accertati fino ad oggi, con 72 mila casi positivi di coronavirus. Si tratta del secondo numero in Europa dopo l’Italia. Scendono i casi positivi in Corea del Sud, solo 105 nuovi positivi accertati nelle ultime 24 ore.

Nel Regno Unito il premier Boris Johnson ha inviato una lettera ai cittadini, nella quale ha spiegato che “andrà peggio” e la situazione non andrà migliorando nelle prossime settimane. La lettera arriverà nelle prossime settimane nelle case dei britannici, con i casi positivi ed i decessi che sono in aumento nel Paese.

In Cina ci sono stati 44 nuovi casi positivi, tra cui uno importato dall’estero ed in totale cinque nuovi decessi nella Regione dell’Hubei, quella più colpita finora dal coronavirus.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bologna zona rossa da giovedì, Ancona da mercoledì

Decise le nuove zone rosse per fronteggiare l'aumento dei casi da coronavirus, come evidenziato anche nel bollettino nazionale di...