Coronavirus, “pieni poteri” ad Orban in Ungheria: polemiche

Polemiche in Ungheria per le nuove misure prese da Orban

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 23 settembre: aumentano i casi (+1.640) e le morti (+20)

I dati di oggi sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...

Allarme bomba alla Tour Eiffel. Accertamenti della polizia in corso

La torre Eiffel è stata evacuata e chiusa al pubblico dopo una telefonata anonima che annunciava un...

Migranti, il piano Ue: rimpatri e ricollocamenti

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha spiegato il piano dell'Europa per affrontare il...

Acquisti

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Migliore lavasciuga 2020: opinioni e guida all’acquisto

Con l'avvento delle asciugatrici casalinghe qualche anno fa, il mercato è diventato denso di offerte di nuovi...

L’opposizione ungherese ha polemizzato per le misure prese dal premier Victor Orban, che ha chiesto ed ottenuto dal Parlamento i “pieni poteri”. Queste misure sono state varate in contrasto all’epidemia da coronavirus che in questi giorni sta avanzando anche in Ungheria. Si tratta di poteri senza limiti di tempo, che dovrebbero essere in atto solo durante l’emergenza coronavirus, ma che sarà sempre a discrezione del premier. Sono 443 i contagiati in Ungheria da coronavirus, con 15 persone che sono decedute a causa del Covid-19.

Il premier potrà emanare decreti, sospendere elezioni e carcerazione fino a cinque anni per chi diffonde false notizie. L’opposizione ungherese ha parlato di “colpo di stato” e di “dittatura” per le misure prese da Orban. Anche in Italia ci sono state delle condanne, con l’ex premier Matteo Renzi che ha chiesto all’Europa di intervenire, paventando anche un’uscita forzata dell’Ungheria, qualora non rientri nei parametri democratici. Nelle possibilità del premier ci sarà anche la chiusura del Parlamento e la modifica o la cancellazione di leggi già esistenti, oltre alla sospensione delle elezioni.

Le opposizioni chiedevano una misura a tempo, con la proposta di 90 giorni, dando il proprio supporto nel caso in cui fosse stata accettata. “Oggi inizia la dittatura di Orban”, ha detto il leader socialista Bertalan Toth.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,584FansLike
2,360FollowersFollow
389FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 23 settembre: aumentano i casi (+1.640) e le morti (+20)

I dati di oggi sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...

Allarme bomba alla Tour Eiffel. Accertamenti della polizia in corso

La torre Eiffel è stata evacuata e chiusa al pubblico dopo una telefonata anonima che annunciava un possibile allarme bomba.

Migranti, il piano Ue: rimpatri e ricollocamenti

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha spiegato il piano dell'Europa per affrontare il fenomeno migratorio e "superare" il...

Navalny lascia l’ospedale di Berlino

Dopo oltre un mese nell'ospedale di Berlino, l'attivista russo Alexei Navalny ha lasciato la struttura dove era stato trasferito in seguito ad...

Altri articoli