Coronavirus, torna il rischio contagio a Wuhan: “Rimanete in casa”

In Cina rimane il rischio alto a Wuhan

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 24 settembre: continua aumento dei casi positivi (+1.786) e dei decessi (+23)

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 24 settembre sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Zanardi, San Raffaele: “Risponde agli stimoli”. Sottoposto ad intervento di ricostruzione facciale

Alex Zanardi risponde agli stimoli, questa la posizione del San Raffaele, che ha emesso un bollettino per...

Ibrahimovic è positivo al coronavirus

Secondo quanto riportato da alcuni media, Zlatan Ibrahimovic è positivo al coronavirus. Dopo il caso di Leo...

Acquisti

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Migliore lavasciuga 2020: opinioni e guida all’acquisto

Con l'avvento delle asciugatrici casalinghe qualche anno fa, il mercato è diventato denso di offerte di nuovi...

Il rischio di contagio potrebbe tornare a Wuhan, come hanno annunciato le autorità cinesi, invitando la popolazione a rimanere chiusa in casa, dopo la notizia dell’allentamento delle misure dal prossimo 8 aprile. Si rischia una nuova ondata epidemica, come hanno spiegato le autorità cinese, a causa di contagi interni ed esterni.

Nella città di Wuhan la popolazione è confinata in casa da gennaio, con i dati sui contagi e sulle morti che sono ora in dubbio in diversi Stati, dopo il rapporto dell’Intelligence americana, che ha definito “falsi” i dati comunicati dalla Cina. Nello specifico, da una certa data in poi, verso la metà di febbraio, il numero di contagi e delle morti si è “fermato” intorno agli 80mila casi totali e 3mila morti. Un andamento che non sta trovando conferme in nessun stato europeo dove stanno avanzando i contagi. Sembra improbabile che i contagi si siano fermati da un giorno all’altro alla quota di 80mila, con i grafici che mostrano gli aumenti giornalieri che evidenziano un andamento non conforme agli altri Stati dei dati cinesi.

Il segretario del Partito Comunista cinese della regione dell’Hubei, Wang Zhonglin, ha spiegato che il rischio rimane alto: “Il rimbalzo della pandemia è possibile”.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,583FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 24 settembre: continua aumento dei casi positivi (+1.786) e dei decessi (+23)

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 24 settembre sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Zanardi, San Raffaele: “Risponde agli stimoli”. Sottoposto ad intervento di ricostruzione facciale

Alex Zanardi risponde agli stimoli, questa la posizione del San Raffaele, che ha emesso un bollettino per aggiornare sulle condizioni dell'ex pilota...

Ibrahimovic è positivo al coronavirus

Secondo quanto riportato da alcuni media, Zlatan Ibrahimovic è positivo al coronavirus. Dopo il caso di Leo Duarte, ora anche l'attaccante svedese...

Hong Kong, arrestato nuovamente Joshua Wong

Arrestato nuovamente Joshua Wong, uno dei leader delle proteste di Hong Kong. Le accuse sono di "assembramento illegale", come è stato comunicato...

Altri articoli