Bce, piano “PEPP”: acquisto titoli per 30 miliardi in 5 giorni: favorita l’Italia

Acquisto di titoli italiani per 12 miliardi di euro nel mese di marzo 2020

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 27 settembre: altri 1.766 casi positivi. Aumentano le terapie intensive

I dati di oggi 27 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

F1, vince Bottas in Russia. Secondo Verstappen, Hamilton non raggiunge Schumacher

Valteri Bottas ha vinto il Gran Premio di Russia, a Sochi, dopo essere partito in terza posizione,...

Pavia, bambina in coma a 14 mesi: tracce di marijuana nelle urine

Una bambina è stata portata in coma nei giorni scorsi al Policlinico San Matteo di Pavia, dove...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Iniziato il piano “PEPP” della Banca Centrale Europea, per fronteggiare la crisi da coronavirus che ha colpito tutta l’Europa, con 30,2 miliardi di euro utilizzati per l’acquisto di titoli (bond). Lo rende noto un rapporto pubblicato a Francoforte, alla vigilia dell’Eurogruppo, nel quale si sottolinea come l’Italia sia la più aiutata in acquisto titoli.

Potrebbe sembrare l’anticamera di una risoluzione dell’Eurogruppo, in programma per domani, non particolamente favorevole alle richieste italiane, dopo anche il riposizionamento della posizione francese, più vicina ora alla Germania e sull’utilizzo di un MES senza, o con minime, condizionalità.

In totale sono stati acquistati titoli italiani per 12 miliardi di euro nel mese di marzo 2020 tramite APP, il programma di acquisto titoli con il quale la BCE ha affiancato il PEPP.

Favorita l’Italia nell’acquisto titoli

Come mostra un grafico ufficiale della BCE, l’Italia ha avuto un aiuto rispetto allo standard di acquisto titoli dal piano, con acquisti maggiori rispetto agli altri Paesi. Il grafico mostra la variazione dall’acquisto “standard” che è indicato come “0” e fa vedere l’Italia in prima posizione e dunque con più acquisti di titoli italiani rispetto alla norma. Altri Paesi sono in negativo, come Olanda e Germania, segno che nel mese di marzo 2020 sono stati acquisti meno titoli tedeschi ed olandesi dalla BCE rispetto alla norma.

bce acquisto titoli pepp

Questo conferma che nel mese di marzo la gran parte del piano di acquisto titoli è andato sui BTP italiani, anche per smorzare lo spread, che aveva raggiunto anche i 300 punti base.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,588FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 27 settembre: altri 1.766 casi positivi. Aumentano le terapie intensive

I dati di oggi 27 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

F1, vince Bottas in Russia. Secondo Verstappen, Hamilton non raggiunge Schumacher

Valteri Bottas ha vinto il Gran Premio di Russia, a Sochi, dopo essere partito in terza posizione, dietro Hamilton e Verstappen. Il...

Pavia, bambina in coma a 14 mesi: tracce di marijuana nelle urine

Una bambina è stata portata in coma nei giorni scorsi al Policlinico San Matteo di Pavia, dove successivamente alle analisi effettuate sono...

Pensioni, Conte: “Stop a Quota 100”. Apertura a nuove riforme

Il presidente del Consiglio, intervistato al Festival dell'Economia di Trento, ha annunciato la fine di Quota 100 dopo il triennio di sperimentazione....

Altri articoli