Coronavirus, la Regina Elisabetta: “I britannici siano all’altezza”

La Regina Elisabetta ha parlato alla Nazione per la quarta volta in via straordinaria

Da leggere

Recovery Fund, Conte: “Bisogna andare veloci”

Il premier Conte è tornato sul tema del Recovery Fund, chiedendo rapidità alla Commissione europea ed agli...

Due senatori del M5S positivi al coronavirus. Stop ai lavori in Parlamento

Due senatori del gruppo del Movimento 5 Stelle sono risultati positivi al coronavirus. Si tratta di Francesco...

Coronavirus, primo test negativo per il Napoli

Il Napoli ha effettuato il test da coronavirus su tutta la squadra, dopo le 14 positività che...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

La Regina Elisabetta ha tenuto il suo quarto discorso alla Nazione da quando è al trono, un evento eccezionale che si è reso necessario a causa dell’emergenza da coronavirus. “So che si tratta di un tempo in crescente difficoltà, sono arrivati problemi economici e di dolore a molti, nella vita quotidiana, ha detto la Regina Elisabetta, 94 anni, nel suo discorso dalla residenza di Windsor. Ci sono stati inviti a rispettare le ordinanze del Governo, per contenere il contagio da coronavirus.

C’è stato un appello ai cittadini, affinché “siano all’altezza” della situazione, con il discorso andato in onda nel Regno Unito e nei Paesi del Commonwealth. “Spero che potremo dire di essere stati forti, ringrazio chi sta a casa per proteggere gli altri”, queste le parole della sovrana, che ha citato anche la Seconda Guerra Mondiale, spiegando che oggi la “sfida” è diversa, ma che rimane il senso di separazione.

Nelle ultime ore il premier britannico, Boris Johnson, è stato ricoverato in ospedale a scopo “precauzionale”, come ha spiegato Downing Street con una nota, per l’aumento della febbre nella notte.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,594FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Recovery Fund, Conte: “Bisogna andare veloci”

Il premier Conte è tornato sul tema del Recovery Fund, chiedendo rapidità alla Commissione europea ed agli...

Due senatori del M5S positivi al coronavirus. Stop ai lavori in Parlamento

Due senatori del gruppo del Movimento 5 Stelle sono risultati positivi al coronavirus. Si tratta di Francesco Mollame e Marco Croatti, che...

Coronavirus, primo test negativo per il Napoli

Il Napoli ha effettuato il test da coronavirus su tutta la squadra, dopo le 14 positività che hanno colpito il Genoa. Il...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 30 settembre, salgono i nuovi casi (+1.851) e le terapie intensive

I dati di oggi 30 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei giorni scorsi c'è...

Altri articoli