Coronavirus, Istat: “Shock economico superiore al 2008”

L'Istat ha comunicato gli ultimi dati sull'andamento economico

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 27 settembre: altri 1.766 casi positivi. Aumentano le terapie intensive

I dati di oggi 27 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

F1, vince Bottas in Russia. Secondo Verstappen, Hamilton non raggiunge Schumacher

Valteri Bottas ha vinto il Gran Premio di Russia, a Sochi, dopo essere partito in terza posizione,...

Pavia, bambina in coma a 14 mesi: tracce di marijuana nelle urine

Una bambina è stata portata in coma nei giorni scorsi al Policlinico San Matteo di Pavia, dove...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

L’Istat ha emesso una nota mensile nella quale si esprime preoccupazione per la situazione economica causata dall’epidemia da coronavirus. “Lo scenario globale è influenzato dal Covid-19, causando uno shock all’economia mondiale, senza precedenti”, questo quanto comunicato dall’Istat, che parla di un problema di offerta e di domanda. Non paragonabile, dunque, alla crisi economica del 2008, iniziata soprattutto nel settore finanziario.

La crisi provocata dal coronavirus lascia i segni già nel mese di marzo, con perdite superiori anche al 2008. Per l’Istat la riduzione dei consumi è pari al 9,9% e qualora le fabbriche fossero tenute chiuse per tutto il mese di aprile, il calo su base annua sarebbe del 4,1%. Complessivamente le attività produttive coinvolte dalla chiusura per l’emergenza sarebbero il 34% del totale, con il 27,1% del valore aggiunto.

Cresce la grande distribuzione

In controtendenza la grande distribuzione, che sta vivendo un momento in crescita, con un +9,9% nella vendita di alimentari rispetto allo scorso anno. Cresce anche il commercio elettronico, con un rialzo del 15,3% rispetto al 2019.

Gli aumenti sono stati del 9,6% nei discount e dell’8,7% nei supermercati, per quanto riguarda la grande distribuzione.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,587FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 27 settembre: altri 1.766 casi positivi. Aumentano le terapie intensive

I dati di oggi 27 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

F1, vince Bottas in Russia. Secondo Verstappen, Hamilton non raggiunge Schumacher

Valteri Bottas ha vinto il Gran Premio di Russia, a Sochi, dopo essere partito in terza posizione, dietro Hamilton e Verstappen. Il...

Pavia, bambina in coma a 14 mesi: tracce di marijuana nelle urine

Una bambina è stata portata in coma nei giorni scorsi al Policlinico San Matteo di Pavia, dove successivamente alle analisi effettuate sono...

Pensioni, Conte: “Stop a Quota 100”. Apertura a nuove riforme

Il presidente del Consiglio, intervistato al Festival dell'Economia di Trento, ha annunciato la fine di Quota 100 dopo il triennio di sperimentazione....

Altri articoli