Eurogruppo, Merkel: “No ad Eurobond, sì a solidarietà”. Colloquio con Conte

La Merkel ha escluso la possibilità di emissione di Eurobond o Coronabond

Da leggere

Open Arms, Italia Viva non partecipa al voto in Giunta

Italia Viva ha deciso di non partecipare al voto in Giunta per le immunità al Senato, che...

Coronavirus, il commissario Arcuri: “Il Covid-19 potrà tornare”

Il commissario straordinario Domenico Arcuri ha parlato della diffusione del Covid-19. Il commissario, inizialmente destinato alla parte...

Turismo, Di Maio: “Il 15 giugno sia il d-day europeo”

Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alle riaperture turistiche in...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

La cancelliera Angela Merkel ha spiegato il punto di vista del Governo tedesco sulla questione degli Eurobond, molto discussi a livello europei e richiesti con forza da parte dell’Italia, con il premier Conte che ha criticato la posizione dell’Europa a riguardo. L’Olanda ha approvato oggi due mozioni contro l’emissione di Eurobond, molto criticate da parte dei politici italiani.

Atteso alle ore 17 l’inizio dell’Eurogruppo, sul quale ci sono gli occhi dei mercati, che stanno aspettando una risoluzione condivisa per capire come l’Europa vuole fronteggiare l’emergenza economica causata dal Covid-19.

Merkel: “Tre strumenti da utilizzare”

“Ho parlato con Giuseppe Conte e siamo d’accordo sulla solidarità europea, si tratta di una delle ore più difficile. La Germania è pronta alla solidarietà”, queste le parole della Merkel in conferenza stampa a Berlino, dove ha sottolineato “tre strumenti” per far fronte all’emergenza da coronavirus.

Tra questi tre strumenti ci sarebbe il Mes, con la discussione sulle condizionalità che deve ancora avere luogo e che sarà dibattito all’interno dell’Eurogruppo, il programma del Bei e del fondo SURE per la disoccupazione europea. Questi ultimi due erano già stati annunciati nei giorni scorsi, rispettivamente investimenti per 200 e 100 miliardi di euro, oltre ai 750 miliardi di euro che la Bce sta mettendo sul mercato in acquisto titoli di Stato, favorendo i BTP italiani, con 12 miliardi di acquisti nel mese di marzo.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,972FansLike
2,359FollowersFollow
378FollowersFollow

Ultime notizie

Open Arms, Italia Viva non partecipa al voto in Giunta

Italia Viva ha deciso di non partecipare al voto in Giunta per le immunità al Senato, che...

Coronavirus, il commissario Arcuri: “Il Covid-19 potrà tornare”

Il commissario straordinario Domenico Arcuri ha parlato della diffusione del Covid-19. Il commissario, inizialmente destinato alla parte di approvvigionamenti e finito nelle...

Turismo, Di Maio: “Il 15 giugno sia il d-day europeo”

Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alle riaperture turistiche in tutta Europa, lanciando una proposta...

Coronavirus nel mondo, raggiunti i 100 mila morti negli Stati Uniti

Sono in aumento i positivi nel mondo, con oltre 5,5 milioni di persone contagiate e 347 mila morti dall'inizio dell'epidemia. In aumento...

Spread Btp-Bund oggi 26 maggio: apertura in calo

Oggi lo spread Btp-Bund ha aperto in calo rispetto alla chiusura di ieri 25 maggio, quando si era attestato intorno ai 207...

Altri articoli