Spread Btp-Bund oggi 20 aprile: apertura in rialzo

Lo spread di oggi 20 aprile ha aperto in rialzo

Da leggere

Recovery Fund, Conte: “Bisogna andare veloci”

Il premier Conte è tornato sul tema del Recovery Fund, chiedendo rapidità alla Commissione europea ed agli...

Due senatori del M5S positivi al coronavirus. Stop ai lavori in Parlamento

Due senatori del gruppo del Movimento 5 Stelle sono risultati positivi al coronavirus. Si tratta di Francesco...

Coronavirus, primo test negativo per il Napoli

Il Napoli ha effettuato il test da coronavirus su tutta la squadra, dopo le 14 positività che...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Lo spread Btp-Bund di oggi 20 aprile ha aperto in rialzo rispetto alla chiusura di venerdì scorso, quanto si era attestato intorno ai 226 punti base. Oggi l’apertura è intorno i 232 punti base, con il tasso di rendimento dei titoli di Stato che è arrivato all’1,85%, molto più alto rispetto alle medie delle ultime settimane, quando era intorno all’1,65%.

Andamento delle Borse

Nella giornata di venerdì 17 aprile il tasso di rendimento era intorno all’1,78%, mentre il differenziale era sceso in apertura a 224 punti base, con un trend in calo. Piazza Affari aveva chiuso in rialzo, con il Ftse Mib che aveva aumentato dell’1,71% a fine giornata a 17.055 punti. Anche le altre borse europee hanno chiuso positive: Parigi (+3,42%) a 4.499 punti, seguita da Francoforte (+3,15%) a 10.625 punti, Londra (+2,82%) a 5.786 punti e Madrid (+1,66%) a 6.875 punti.

Crollo del petrolio

Il petrolio Wti è sceso oggi sotto i 15 dollari al barile, uno dei livelli più bassi degli ultimi anni, dopo l’accordo dell’OPEC di ridurre la produzione nei prossimi mesi, che aveva come obiettivo quello di limitare i danni dalla crisi da coronavirus.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,594FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Recovery Fund, Conte: “Bisogna andare veloci”

Il premier Conte è tornato sul tema del Recovery Fund, chiedendo rapidità alla Commissione europea ed agli...

Due senatori del M5S positivi al coronavirus. Stop ai lavori in Parlamento

Due senatori del gruppo del Movimento 5 Stelle sono risultati positivi al coronavirus. Si tratta di Francesco Mollame e Marco Croatti, che...

Coronavirus, primo test negativo per il Napoli

Il Napoli ha effettuato il test da coronavirus su tutta la squadra, dopo le 14 positività che hanno colpito il Genoa. Il...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 30 settembre, salgono i nuovi casi (+1.851) e le terapie intensive

I dati di oggi 30 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei giorni scorsi c'è...

Altri articoli