Le pensioni di maggio saranno erogate dal 27 aprile

Erogazione digitale dal 27 aprile 2020

ACQUISTI

Le pensioni del mese di maggio saranno erogate a partire dal 27 aprile, come era già successo il mese scorso, con ingressi che saranno limitati e che saranno divisi per lettera del cognome. Inoltre chi è in possesso di un meccanismo digitale, come il Libretto di Risparmio, un Conto BancoPosta o una Postepay Evolution riceverà la pensione direttamente sul conto dal 27 aprile. I contanti potranno essere prelevati dai 7mila ATM sul territorio nazionale, per evitare le lunghe code che potrebbero favorire il contagio da coronavirus.

La divisione degli ingressi

L’erogazione delle pensioni sarà divisa in giorni

  • dalla A alla B lunedì 27 aprile;
  • dalla C alla D martedì 28 aprile;
  • dalla E alla K mercoledì 29 aprile;
  • dalla L alla P giovedì 30 aprile;
  • dalla Q alla Z sabato mattina 2 maggio

In questo modo si cercherà di suddividere le persone che saranno in coda per riscuotere la propria pensione, ed evitare contagi da Codi-19.

Inoltre sarà possibile richiedere i contanti a domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri, come spiegato già il mese scorso da Poste Italiane. Maggiori informazioni al numero 800 00 33 22.

SEZIONI

Ultime notizie

Vaccini, Conte: “Azioni legali contro AstraZeneca e Pfizer. Persi 4,6 milioni di dosi”

La questione del taglio delle dosi di vaccino è arrivata anche alla presidenza del Consiglio, con il premier Conte...