Senato, repliche a Conte. Renzi annuncia un “ultimatum” al premier – LIVE

Attesi gli interventi di Salvini e Renzi

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 24 settembre: continua aumento dei casi positivi (+1.786) e dei decessi (+23)

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 24 settembre sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Zanardi, San Raffaele: “Risponde agli stimoli”. Sottoposto ad intervento di ricostruzione facciale

Alex Zanardi risponde agli stimoli, questa la posizione del San Raffaele, che ha emesso un bollettino per...

Ibrahimovic è positivo al coronavirus

Secondo quanto riportato da alcuni media, Zlatan Ibrahimovic è positivo al coronavirus. Dopo il caso di Leo...

Acquisti

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Migliore lavasciuga 2020: opinioni e guida all’acquisto

Con l'avvento delle asciugatrici casalinghe qualche anno fa, il mercato è diventato denso di offerte di nuovi...

Il premier Conte ha tenuto un’informativa al Senato a partire delle ore 13.30, conseguentemente a quella di questa mattina alla Camera, dove aveva spiegato alcuni passaggi del Governo e sull’utilizzo dei DPCM.

Nel pomeriggio sono attese le repliche dei senatori, con attesi gli interventi di Matteo Salvini e Matteo Renzi. Fonti di Italia Viva hanno annunciato un “ultimatum” di Renzi al presidente del Consiglio, evidentemente non soddisfatto del contenuto dell’informativa.

Il premier Conte ha sottolineato come il governo abbia voluto procedere con precauzione, seguendo le stime del comitato tecnico-scientifico, con il rapporto sui 151 mila posti letto occupati in terapia intensiva in un mese che ha causato i pochi allentamenti delle misure restrittive.

Renzi a Conte: “Lei non la concede la libertà”

“Gli italiani sono in uno stato simile a quello degli arresti domiciliari a causa di un’emergenza sanitaria. Ciò che lei ha detto sull’analisi economica è ampiamente condivisibile, ma il punto di partenza è quello che nessuno le ha chiesto di riaprire tutto. Noi abbiamo detto una cosa ben diversa. Perché signor Presidente non ci facciamo carico di un’apertura graduale?”, ha detto Renzi.

“Non siamo dalla parte del coronavirus quando diciamo di riaprire. Ci sono delle cose che non ha funzionato e lei non le ha citate e credo abbia fatto bene. Le Rsa, la mancanza delle mascherine, la mancanza di tamponi. C’è un’emergenza più ampia, non possiamo delegare tutto alla comunità scientifica. Questo paese negli ultimi 30 anni ha già avuto dei momenti in cui ha abdicato, nel 92-93 ha abdicato di fronte alla magistratura, nei primi anni del decennio scorso ha abdicato di fronte ai tecnici dell’economia”.

“C’è una divisione tra Nord e Sud. Tutti noi abbiamo paura del virus, ma la differenza è che chi ha uno stipendio vive questa fase con preoccupazione ma con la certezza di poterla affrontare. Poi ci sono gli autonomi, i liberi professionisti, di fronte ai quali dobbiamo fare qualcosa. Non possiamo aspettare l’atto di amore delle banche. Per questo la richiamiamo e diciamo di essere al suo fianco con il decreto economico proposto dal ministro Gualtieri”.

“Ora è il momento di agire. Sulla Costituizione io esprimo una valutazione diversa dalla sua. Marta Cartabia lo ha detto con chiarezza, in queste situazione la Costituzione è la bussola. Di fronte a questo richiamarla sul DPCM non è lesa maesta. Non può essere un DPCM se l’amicizia è vera o no, o se il rapporto è stabile o meno. Questo ci avvicina allo stato etico e non allo stato costituzionale. La libertà costituzionale viene prima di lei, lei la riconosce la libertà non la concede”.

“Noi non ci siamo dietro ai giochini delle veline di Palazzo Chigi alimentano. Lei è stato bravo a rassicurare gli italiani, il punto è che nella fase 2 non basta giocare sulla paura, c’è una ricostruzione da fare e che richiederà scelte coraggiose. Si possono inseguire le dirette FB che fanno crescere i follower, oppure sentire le statistiche che fanno crescere i disoccupati”, ha concluso Renzi.


Diretta dal Senato

Repliche in Senato all'informativa del premier Conte

Le repliche in #Senato all'informativa di #Conte, attesi gli interventi di #Salvini e #Renzi

Pubblicato da Notizie Oggi 24 su Giovedì 30 aprile 2020

SEGUICI SUI SOCIAL

4,584FansLike
2,360FollowersFollow
389FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 24 settembre: continua aumento dei casi positivi (+1.786) e dei decessi (+23)

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 24 settembre sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Zanardi, San Raffaele: “Risponde agli stimoli”. Sottoposto ad intervento di ricostruzione facciale

Alex Zanardi risponde agli stimoli, questa la posizione del San Raffaele, che ha emesso un bollettino per aggiornare sulle condizioni dell'ex pilota...

Ibrahimovic è positivo al coronavirus

Secondo quanto riportato da alcuni media, Zlatan Ibrahimovic è positivo al coronavirus. Dopo il caso di Leo Duarte, ora anche l'attaccante svedese...

Hong Kong, arrestato nuovamente Joshua Wong

Arrestato nuovamente Joshua Wong, uno dei leader delle proteste di Hong Kong. Le accuse sono di "assembramento illegale", come è stato comunicato...

Altri articoli