Ryanair annuncia 3.000 esuberi a causa del Covid-19

Ryanair ha annunciato una previsione di taglio di 3 mila posti

ACQUISTI

La compagnia aerea low cost Ryanair ha annunciato di avere delle stime che parlano di un possibile taglio del personale di 3.000 unità a causa dell’emergenza coronavirus. L’annuncio è arrivato dai vertici della società irlandese, che dall’inizio dell’epidemia ha visto azzerare voli e passeggeri. Ad oggi quasi nessuno viaggia più in aereo, soprattutto per paura dei contagi da Covid-19.

Nella giornata del lavoro la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, ha voluto ricordare le persone senza lavoro, anche in seguito all’annuncio arrivato dalla compagnia aerea: “La Festa del Lavoro ha un significato particolare, le storiche battaglie dei lavoratori e le conquiste sindacali. Il lavoro per un Paese libero e competitivo”.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Vaccini, Pfizer: “Seconda dose è competenza delle autorità nazionali”

Dopo le polemiche della giornata di ieri sulla tempistica della seconda dose del vaccino anti Covid di Pfizer, oggi...
spot_img