Il decreto Maggio diventa dl “Rilancio: slitta ancora l’approvazione

Il decreto si chiamerà "Rilancio" e sarà di 766 pagine

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 25 settembre: quasi 2 mila nuovi casi positivi

I dati di oggi 25 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Scuola, circolare di Speranza: “Subito tampone con sintomi sospetti”

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha emesso una circolare per quanto riguarda i tamponi per il...

Stefano Domenicali è il nuovo capo della Formula 1

L'annuncio era atteso ed è arrivato durante le seconde prove libere del Gran Premio di Sochi, con...

Acquisti

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Migliore lavasciuga 2020: opinioni e guida all’acquisto

Con l'avvento delle asciugatrici casalinghe qualche anno fa, il mercato è diventato denso di offerte di nuovi...

Non ci sarà questa settimana l’approvazione del decreto economico, dapprima denominato “Aprile” secondo il mese nel quale sarebbe dovuto essere approvato, successivamente “Maggio” al passaggio da un mese all’altro, mentre ora diventa “Rilancio”. Il Governo ha fatto sapere che i provvedimenti che vi saranno contenuti serviranno per il rilancio dell’economia.

Il testo è di 766 pagine, come comunicato da Palazzo Chigi, con un totale di 55 miliardi che saranno messi a disposizione dell’economia italiana per la ripartenza. In particolare le categorie che sono più a rischio ora riguardano il settore turistico ed alberghiero.

Stop ai licenziamenti

Confermato anche lo stop ai licenziamenti per 5 mesi, come era stato anticipato anche nelle scorse settimane, con la volontà dell’esecutivo di rinnovare il provvedimento contenuto nel Cura Italia, che sospendeva per due mesi i licenziamenti per “giustificato motivo oggettivo”.

Un miliardo per l’agricoltura

Ci sarà anche un miliardo di euro per i settori più colpiti, come quello agricolo. La stessa ministra dell’Agricoltura, Teresa Bellanova, nei giorni scorsi aveva espresso dubbi per il raccolto di quest’anno. Il fondo dovrebbe andare a sostegno di chi ha perso parte del raccolto per mancanza di braccianti.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,583FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 25 settembre: quasi 2 mila nuovi casi positivi

I dati di oggi 25 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Scuola, circolare di Speranza: “Subito tampone con sintomi sospetti”

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha emesso una circolare per quanto riguarda i tamponi per il ritorno a scuola. Secondo quanto...

Stefano Domenicali è il nuovo capo della Formula 1

L'annuncio era atteso ed è arrivato durante le seconde prove libere del Gran Premio di Sochi, con Stefano Domenicali che prenderà il...

Scuola, sono 400 gli istituti coinvolti per casi da coronavirus

A pochi giorni dalle prime lezioni a scuola, ci sono già 400 istituti che sono stati coinvolti in nuovi casi da coronavirus....

Altri articoli