Ryanair annuncia il ripristino del 40% dei voli a luglio

Da luglio Ryanair conta di poter rimettere in volo i suoi aerei

ACQUISTI

La compagnia aerea Ryanair ha annunciato la sua sua intenzione di ripristinare il 40% dei suoi voli dal primo luglio. In questi mesi c’è stato un lungo stop dovuto sia al lockdown sia all’azzeramento del turismo, che si è ripercosso sul settore aereo. Per poter ripristinare i voli, però, dovrà attendere la decisione europea sull’abolizione delle misure restrittive sui voli aerei in territorio europeo.

Oggi il 99% degli aerei non sono in servizio, segno che tutto il settore è fermo.

Il ruolo di Alitalia

In Italia anche Alitalia ha subito la crisi da coronavirus e nel nuovo decreto Rilancio è prevista un’entrata dello Stato con 3 miliardi di euro in ricapitalizzazione.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Vaccini, Pfizer: “Seconda dose è competenza delle autorità nazionali”

Dopo le polemiche della giornata di ieri sulla tempistica della seconda dose del vaccino anti Covid di Pfizer, oggi...
spot_img