Easyjet, attacco hacker: rubati i dati di 9 milioni di clienti

Rubati i dati di 9 milioni di clienti

ACQUISTI

Un grande attacco hacker ha colpito il colosso aereo Easyjet, mettendo a rischio i dati personali di 9 milioni di clienti. Secondo quanto è stato reso noto dalla compagnia aerea gli hacker avrebbero ottenuti gli indirizzi e-mail ed anche ai dati della carta di credito dei passeggeri, ma in questo caso in maniera limitata, grazie alle misure di sicurezza informatica che sono state messe a punto da Easyjet. Solo 2 mila persone hanno visto i dati delle loro carte rubati dagli hacker.

La compagnia aerea si è scusata con i clienti e per ora ha sottolineato che non sono stati effettuati utilizzi fraudolenti con i dati ottenuti dalle e-mail e dei dettagli del viaggio. L’amministratore delegato di Easyjet, Johan Lundgren, è intervenuto sulla vicenda: “Abbiamo solide misure di sicurezza per proteggere i nostri clienti. A causa del coronavirus c’è un timore di aumento delle truffe online”.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 22 ottobre: oltre 3 mila casi positivi. Altri 39 morti

I dati di oggi 22 ottobre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img