Assistenti civici, il Viminale: “Noi non informati della misura”

Il Viminale smentisce i ministri Boccia e Catalfo

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 28 settembre: calano i nuovi casi (+1.492), ma metà dei tamponi

I dati di oggi 28 settembre sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...

Sondaggi politici oggi 28 settembre, la Lega perde un punto percentuale

Secondo gli ultimi sondaggi politici realizzati da Termometro Politico, i primi post-voto, la Lega avrebbe perso un...

Coronavirus, rissa a Crema in un supermercato per la mancanza di mascherina

Una rissa nella giornata di domenica è andata in scena in un ipermercato di Crema, con il...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Continua lo scontro all’interno del governo sul tema degli “assistenti civici”, proposta presentata dai ministri Boccia e Catalfo e che dovrebbe andare ad evitare gli assembramenti tra persone all’interno delle città. Contro gli assistenti civici si erano schierate alcune parti della maggioranza, con il no di Italia Viva e delle opposizioni. Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ha dichiarato: “Si sta esagerando, stiamo assistendo ad una deriva autoritaria”.

Il ministero degli Affari regionali ha chiarito la posizione del ministro Boccia: “Si parla di volontariato, non è in programma nessuna vigilanza o ronda. Non si potranno chiedere i documenti, ma solo segnalare alle forze dell’ordine”.

Viminale: “Noi non informati”

Nel primo pomeriggio il ministero dell’Interno ha replicato sulla misura, che coinvolgeva indirettamente anche le forze dell’ordine: “Le decisioni che sono state prese non arrivano dal ministero e non dovranno comportare compiti aggiuntivi per le prefetture e agenti, i quali sono già impegnati nei controlli sul territorio”, questa la posizione del Viminale, che smentisce di fatto il governo e l’operazione annunciata questa mattina.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,592FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 28 settembre: calano i nuovi casi (+1.492), ma metà dei tamponi

I dati di oggi 28 settembre sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...

Sondaggi politici oggi 28 settembre, la Lega perde un punto percentuale

Secondo gli ultimi sondaggi politici realizzati da Termometro Politico, i primi post-voto, la Lega avrebbe perso un punto percentuale rispetto all'ultima rilevazione,...

Coronavirus, rissa a Crema in un supermercato per la mancanza di mascherina

Una rissa nella giornata di domenica è andata in scena in un ipermercato di Crema, con il video che è diventato virale...

Concorso straordinario della scuola: si terrà il 22 ottobre

Il concorso straordinario della scuola per i docenti delle medie e superiori si terrà il 22 ottobre. Sarà destinato ai docenti con...

Altri articoli