Bufera Anm, oggi il plenum

Il ministro della Giustizia vuole riformare il Csm

ACQUISTI

Oggi si terrà il plenum della giunta dell’Anm, dopo la bufera che è iniziata con la pubblicazione di intercettazioni che coinvolgono l’ex ministro dell’Interno, Matteo Salvini, il quale ha anche chiamato il capo dello Stato dicendosi preoccupato dalla vicenda.

Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, ha chiesto che venga riformato il Csm: “C’è un terremoto nella magistratura italiana dopo il caso Palamara, per questo le istituzioni devono dare delle risposte. La credibilità della magistratura è a rischio ed a questo noi dobbiamo rispondere”, queste le parole del Guardiasigilli, scritte in un post su Facebook. Si punta alla riforma del Csm, che anche il Movimento 5 Stelle vorrebbe effettuare ora che ha la maggioranza in Parlamento e trovando un compromesso con la maggioranza. Nella giornata di mercoledì il ministro Bonafede ha parlato in Aula al Senato, come ha lui stesso ricordato.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 14 giugno: meno di mille casi. Netto calo dei tamponi

I dati di oggi 14 giugno sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img