Renault, taglio di 15 mila dipendenti

Licenziamenti per l'8% della forza lavoro di Renault

Da leggere

Pensioni, ultime novità 7 agosto, Quota 100: come verrà sostituita nel 2022? Le ipotesi

Il Governo sta per varare il decreto Agosto, che dovrà dare slancio all'economia con i 25 miliardi...

Trump firma il decreto per obbligare TikTok a vendere

Il presidente Donald Trump ha firmato il testo che obbliga la società cinese ByteDance, che detiene TitkTok,...

Beirut, scoppiano le proteste dei cittadini: scontri con la polizia

Nella notte sono andati avanti scontri con la polizia a Beirut, la capitale del Libano che nei...

Acquisti

Samsung Galaxy S20 e Note 20 Ultra 5G, smartphone top di gamma con fotocamera da 108MP

Oggi è stato ufficializzato il nuovo Samsung Galaxy S20 Ultra, che aggiunge nuove funzionalità al già presente...

Miglior climatizzatore senza unità esterna 2020, prezzi e confronto dei modelli

Con l'arrivo dell'estate sono iniziati gli acquisti dei climatizzatori, con un boom delle vendite per quelli senza...

Miglior condizionatore portatile 2020, Air Breeze è veramente il più economico?

Con l'arrivo della stagione estiva, è aumentato anche l'interesse sui vari condizionatori in commercio, specialmente con il...

L’azienda francese Renault, colosso nel settore auto, ha deciso di imitare la Nissan e tagliare la produzione e i suoi dipendenti, a fronte di un calo delle immatricolazioni totale negli ultimi mesi, con un -95% solo in Italia. Ci sarà un licenziamento collettivo di 15 mila persone, di cui 4.600 in Francia, che corrispondono all’8% del totale dei dipendenti, che sono circa 180 mila in tutto il mondo.

Secondo quanto ha comunicato Renault questi licenziamenti porteranno risparmi per 2 miliardi di euro. Nei giorni scorsi Macron aveva annunciato un piano di sostegno al settore auto di 8 miliardi di euro. C’è anche da sottolineare come lo Stato francese sia all’interno di Renault, con una quota del 15%.

In Francia c’è malumore per la chiusura di quattro fabbriche, con il ministero dell’Economia che è sotto accusa per i sostegni che Renault ha richiesto dopo aver effettuato le chiusure.

“La crisi del settore auto e l’urgenza della transizione ecologica sono i punti fondamentali attorno ai quali il gruppo Renault ha voluto accelerare la sua trasformazione”, queste le parole ufficiale dell’azienda che ha pubblicato un comunicato. Inoltre ha messo in bilancio 800 milioni di euro da ricavare da un miglioramento dell’efficienza ed una riduzione dei costi.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,553FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Pensioni, ultime novità 7 agosto, Quota 100: come verrà sostituita nel 2022? Le ipotesi

Il Governo sta per varare il decreto Agosto, che dovrà dare slancio all'economia con i 25 miliardi...

Trump firma il decreto per obbligare TikTok a vendere

Il presidente Donald Trump ha firmato il testo che obbliga la società cinese ByteDance, che detiene TitkTok, a vendere le sue partecipazioni...

Beirut, scoppiano le proteste dei cittadini: scontri con la polizia

Nella notte sono andati avanti scontri con la polizia a Beirut, la capitale del Libano che nei giorni scorsi è stata vittima...

Coronavirus, il Cts propose una zona rossa a Nembro e Alzano il 3 marzo

Dai verbali del Comitato tecnico-scientifico, che sono stati pubblicati dalla Fondazione Einaudi nella giornata di ieri, emerge come il 3 marzo era...

Altri articoli