Bonus bici 2020, boom di richieste: c’è il rischio “click day”

Rischio di non riuscire a soddisfare tutte le richieste

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 28 settembre: calano i nuovi casi (+1.492), ma metà dei tamponi

I dati di oggi 28 settembre sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...

Sondaggi politici oggi 28 settembre, la Lega perde un punto percentuale

Secondo gli ultimi sondaggi politici realizzati da Termometro Politico, i primi post-voto, la Lega avrebbe perso un...

Coronavirus, rissa a Crema in un supermercato per la mancanza di mascherina

Una rissa nella giornata di domenica è andata in scena in un ipermercato di Crema, con il...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

C’è un potenziale rischio di non riuscire a soddisfare tutte le richieste che arriveranno per il bonus bici inserito nel decreto Rilancio e finanziato con 120 milioni di euro. Questa somma, secondo le stime del governo, dovrebbe essere sufficiente per l’acquisto di 450 mila pezzi, ma negli ultimi giorni c’è stato un boom di acquisti di biciclette, con problemi anche per le ordinazioni online, segno che la domanda è aumentata di molto grazie alla notizia degli incentivi.

Secondo quanto previsto dal decreto, dal 4 maggio si può acquistare una bici ed avere il 60% restituito dallo Stato, per un massimo di 500 euro. Basterà una fattura con codice fiscale, il rimborso sarà erogato quando sarà disponibile l’applicazione per la gestione delle richieste, che comunque deve essere online entro 60 giorni dalla pubblicazione del decreto.

Ma potrebbero non bastare per tutti e dunque si rischia un nuovo “click day”, dopo quello effettuato dagli autonomi per le mensilità aggiuntive riguardo al Covid-19. I primi che riusciranno ad entrare e chiedere il rimborso potrebbero avere un vantaggio sugli altri.

Qui avevamo selezionato alcune delle migliori bici elettriche del 2020 per fascia di prezzo e comprensive già dello “sconto” del 60%, con prezzi che variano dai 400 euro ai 700 euro, ai quali va tolto il rimborso.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,592FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 28 settembre: calano i nuovi casi (+1.492), ma metà dei tamponi

I dati di oggi 28 settembre sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...

Sondaggi politici oggi 28 settembre, la Lega perde un punto percentuale

Secondo gli ultimi sondaggi politici realizzati da Termometro Politico, i primi post-voto, la Lega avrebbe perso un punto percentuale rispetto all'ultima rilevazione,...

Coronavirus, rissa a Crema in un supermercato per la mancanza di mascherina

Una rissa nella giornata di domenica è andata in scena in un ipermercato di Crema, con il video che è diventato virale...

Concorso straordinario della scuola: si terrà il 22 ottobre

Il concorso straordinario della scuola per i docenti delle medie e superiori si terrà il 22 ottobre. Sarà destinato ai docenti con...

Altri articoli