Bonus 600 euro professionisti, da oggi possibile presentare la domanda: ecco come

Pubblicato il decreto interministeriale per effettuare la domanda

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 25 settembre: quasi 2 mila nuovi casi positivi

I dati di oggi 25 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Scuola, circolare di Speranza: “Subito tampone con sintomi sospetti”

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha emesso una circolare per quanto riguarda i tamponi per il...

Stefano Domenicali è il nuovo capo della Formula 1

L'annuncio era atteso ed è arrivato durante le seconde prove libere del Gran Premio di Sochi, con...

Acquisti

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Migliore lavasciuga 2020: opinioni e guida all’acquisto

Con l'avvento delle asciugatrici casalinghe qualche anno fa, il mercato è diventato denso di offerte di nuovi...

Il ministero del Lavoro ha pubblicato sul sito istituzionale il decreto interministeriale che permetterà ai professionisti iscritti alle casse private di chiedere il bonus dei 600 euro di aprile. Il pagamento sarà automatico per gli iscritti alle casse private, con l’arrivo dei soldi per chi li aveva già ricevuti a marzo. Non è ancora chiaro cosa accadrà con la mensilità di maggio, quella alzata a 1.000 euro, per la quale sarà necessario un altro decreto interministeriale.

Grazie al decreto interministeriale firmato dai ministeri del Lavoro e dell’Economia è stato tolto il requisito di iscrizione esclusiva alla cassa professionale. Questo potrebbe voler dire che chi non ha ricevuto i 600 euro di marzo li riceverà ad aprile.

Presentazione della domanda

Chi non ha ricevuto l’assegno a marzo ed ha intenzione di richiederlo per il mese di aprile, potrà presentare la domanda dall’8 giugno all’8 luglio per ricevere l’assegno di indennità “Covid”.

Requisiti

  • Non essere titolare di contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato
  • non essere titolare dipensione
  • reddito 2018 non superiore ai 35 mila euro
  • Per chi ha un reddito tra 35 mila a 50 mila euro, si deve dimostrare una riduzione si intende almeno 33% in meno di reddito nel 2020 rispetto al trimestre 2019.
  • Non aver percepito altri bonus previsti dagli articoli 17,18,19,20, 21,22,27,29,30,38,966 del decreto legge numero 18 del 17 marzo 2020
  • non aver percepito altri sussidi come il reddito di cittadinanza

SEGUICI SUI SOCIAL

4,583FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 25 settembre: quasi 2 mila nuovi casi positivi

I dati di oggi 25 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Scuola, circolare di Speranza: “Subito tampone con sintomi sospetti”

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha emesso una circolare per quanto riguarda i tamponi per il ritorno a scuola. Secondo quanto...

Stefano Domenicali è il nuovo capo della Formula 1

L'annuncio era atteso ed è arrivato durante le seconde prove libere del Gran Premio di Sochi, con Stefano Domenicali che prenderà il...

Scuola, sono 400 gli istituti coinvolti per casi da coronavirus

A pochi giorni dalle prime lezioni a scuola, ci sono già 400 istituti che sono stati coinvolti in nuovi casi da coronavirus....

Altri articoli