Coronavirus, Gimbe: “Si fanno troppi pochi tamponi in Italia”

Secondo il monitoraggio settimanale è stato confermato un calo dei test

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 28 settembre: calano i nuovi casi (+1.492), ma metà dei tamponi

I dati di oggi 28 settembre sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...

Sondaggi politici oggi 28 settembre, la Lega perde un punto percentuale

Secondo gli ultimi sondaggi politici realizzati da Termometro Politico, i primi post-voto, la Lega avrebbe perso un...

Coronavirus, rissa a Crema in un supermercato per la mancanza di mascherina

Una rissa nella giornata di domenica è andata in scena in un ipermercato di Crema, con il...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

La fondazione Gimbe, già al centro delle polemiche per le parole di Nino Cartabellotta nei giorni scorsi, ha criticato l’operato del governo nella gestione attuale del Covid-19, per il basso numero di tamponi che si stanno effettuando. Negli ultimi giorni si è notato un decremento nel numero di tamponi rispetto al mese di maggio, quando se ne effettuavano circa 75 mila al giorno, mentre ora siamo su circa 50 mila. Ieri si sono quasi raggiunti i 60 mila tamponi sul territorio italiano, come comunicato dalla Protezione Civile.

C’è da precisare che in questi numeri sono compresi anche i tamponi effettuati per poter dimettere le persone e considerarle “guarite”. Difatti servono 3 tamponi per poter dichiarare una persona negativa al coronavirus ed ogni giorno circa mille persone vengono dimesse.

“Dal periodo che parte il 23 aprile e si conclude il 10 giugno, il trend dei tamponi è in calo nelle ultime due settimane, specialmente nelle regioni più colpite”, questo si legge nel rapporto della Fondazione Gimbe. Le regioni Lombardia, Veneto e Campania hanno ridotto i loro test di oltre 2mila tamponi al giorno, mentre sono aumentati di oltre 5 mila in Emilia-Romagna.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,592FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 28 settembre: calano i nuovi casi (+1.492), ma metà dei tamponi

I dati di oggi 28 settembre sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...

Sondaggi politici oggi 28 settembre, la Lega perde un punto percentuale

Secondo gli ultimi sondaggi politici realizzati da Termometro Politico, i primi post-voto, la Lega avrebbe perso un punto percentuale rispetto all'ultima rilevazione,...

Coronavirus, rissa a Crema in un supermercato per la mancanza di mascherina

Una rissa nella giornata di domenica è andata in scena in un ipermercato di Crema, con il video che è diventato virale...

Concorso straordinario della scuola: si terrà il 22 ottobre

Il concorso straordinario della scuola per i docenti delle medie e superiori si terrà il 22 ottobre. Sarà destinato ai docenti con...

Altri articoli