Bonus vacanze, richieste dal 1° luglio: a chi spetta e come funziona

Ecco i dettagli sul bonus vacanze 2020

ACQUISTI

Dal primo luglio sarà possibile richiedere il bonus vacanze, inserito dal Governo nel decreto Rilancio e dal valore di 500 euro, che sono soggetti però a limitazioni a seconda dei parametri economici del nucleo familiare. Il Governo ha predisposto l’App per fare richiesta, raggiungibile all’indirizzo io.italia.it, con accesso tramite credenziali Spid, come accade per gli altri servizi di previdenza sociale. Lo sconto potrà essere speso in alberghi, agriturismo, e B&B in Italia fino al 31 dicembre 2020. Il bonus vacanze ha come finalità il rilancio dell’economia e del turismo nella fase post-coronavirus, considerando il netto calo di prenotazioni che si è avuto negli ultimi mesi, per timori di contagio.

A chi spetta il Bonus vacanze?

Ne potrà fare richiesta una famiglia composta da almeno tre persone (per il massimo importo di 500 euro) e con un massimo di Isee di 40 mila euro. Per le famiglie composte da due componenti il bonus scende a 300 euro, mentre per i single a 150 euro.

Bonus vacanze: come funziona

Ci si dovrà collegare all’App del Governo, dove sarà possibile richiedere lo sconto, che dovrà essere utilizzato per l’80% con detrazione dell’importo diretto presso il servizio turistico e per il 20% da inserire nella dichiarazione dei redditi, valendo come credito d’imposta. Va speso solo in Italia e la fattura del servizio turistico dovrà riportare il codice fiscale di chi intende avere il credito Irpef. Se non c’è capienza nella precompilata, il bonus del 20% si perde.

Bisogna avere un Isee in corso di validità, da utilizzare sull’App “IO” messa a disposizione da PagoPA. Verrà fornito un codice univoco ed un QR-code da utilizzare per ottenere lo sconto.

Il fornitore viene pagato con credito d’imposta

Per chi riceve il codice sconto, può recuperare la somma come credito d’imposta da poter usare dal giorno successivo in un modello F24 come compensazione. In alternativa potrà essere ceduto ad altre persone, comprese le banche per il ritorno economico.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 24 giugno: mille casi positivi. Altri 28 morti

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 24 giugno sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img