Coronavirus, oltre mille casi in un mattatoio in Germania

Messi in quarantena gli oltre mille positivi

ACQUISTI

Sono stati rilevati oltre mille casi nei dipendenti del mattatoio di Guetersloh, in Germania, con un aumento dei contagiati rilevante nelle ultime ore. Ieri si sono aggiunti 300 casi positivi da coronavirus, portando il totale a 1.331 su un totale di circa 6 mila dipendenti.

La struttura è stata isolata e secondo le autorità tedesche non ci sarebbe pericolo di uscita del contagio dalla zona e per ora si esclude un lockdown regionale. C’è un rischio pandemico “enorme”, come riferito dalle autorità sanitarie, con i dipendenti positivi che sono stati posti in isolamento, ma potrebbero aver già infettato familiari ed amici, con la diffusione del Covid-19 che avrebbe effetti in tutta la regione.

Sono state chieste le dimissioni del proprietario della struttura, Clemens Toennies, che non avrebbe rispettato le minime misure di sicurezza per la prevenzione da coronavirus.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Migranti, hotspot di Lampedusa pieno: oltre 1.700 persone ospitate

Il centro di accoglienza di Lampedusa è in difficili condizioni, dopo gli arrivi delle ultime 24 ore, con circa...
spot_img