Roma, corruzione e falso in Comune: 6 arresti

Truffa in comune a Roma per i condoni edilizi

Da leggere

Pavia, bambina in coma a 14 mesi: tracce di marijuana nelle urine

Una bambina è stata portata in coma nei giorni scorsi al Policlinico San Matteo di Pavia, dove...

Pensioni, Conte: “Stop a Quota 100”. Apertura a nuove riforme

Il presidente del Consiglio, intervistato al Festival dell'Economia di Trento, ha annunciato la fine di Quota 100...

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Sono state arrestate sei persone a Roma con l’accusa di corruzione e falso, dopo un’indagine della Procura di Roma su delle istanze di condono, che erano manovrate a piacimento per sanatorie e regolarizzazione di edifici abusivi. Sono intervenuti i carabinieri di Roma Eur per eseguire l’ordinanza di arresti domiciliari per le sei persone coinvolte nell’inchiesta, che sono accusati di corruzioni, truffa e falsa certificazione.

Queste indagini hanno smascherato il sistema che era in atto per la gestione delle pratiche di condono edilizio, portate avanti da quattro dipendenti dell’azienda “Risorse per Roma”, che era in appalto con il Comune e gestiva l’Ufficio Condono. Inoltre è coinvolto anche un funzionario diretto del comune di Roma ed un geometra, che facevano da tramite per le richieste dei privati.

Gli impiegati pubblici chiedevano dei compensi ai privati che avevano delle pratiche aperte per aggirare le violazioni, per poi andare a manovrare le sanatorie e regolarizzare gli edifici abusivi.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,586FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Pavia, bambina in coma a 14 mesi: tracce di marijuana nelle urine

Una bambina è stata portata in coma nei giorni scorsi al Policlinico San Matteo di Pavia, dove...

Pensioni, Conte: “Stop a Quota 100”. Apertura a nuove riforme

Il presidente del Consiglio, intervistato al Festival dell'Economia di Trento, ha annunciato la fine di Quota 100 dopo il triennio di sperimentazione....

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo o complementare, con diverse soluzioni...

Coronavirus nel mondo oggi 27 settembre, aumento dei casi in Europa

Aumento dei casi in Europa oggi 27 settembre, con la Spagna che ha il maggior numero di contagiati dall'inzio della pandemia. Negli...

Altri articoli