Myanmar, strage dopo piogge in miniera: 113 morti

Sono 113 i morti finora nelle miniere di Myanmar

ACQUISTI

Sono morte 113 persone finora a causa di una frana all’interno delle miniere di giada di Myanmar, con il fango che ha inondato i cunicoli, uccidendo almeno 50 persone. Al momento le vittime accertate sono 113, con i soccorsi che non sono potuti intervenire a causa del maltempo.

Le miniere si trovano nello stato di Kachin, a nord del Myanmar, e sono considerate da anni molto pericolose, a causa di un terreno soggetto al rischio di frane. I vigili del fuoco hanno portato fuori diverse persone, che sono state soccorse.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 14 giugno: meno di mille casi. Netto calo dei tamponi

I dati di oggi 14 giugno sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img