Trump, la Corte Suprema autorizza pubblicazione dichiarazione dei redditi

La pubblicazione avverrà nei prossimi mesi, non prima delle elezioni di novembre

ACQUISTI

Oggi la Corte Suprema si doveva esprimere sull’utilizzo e la pubblicazione della dichiarazione dei redditi di Donald Trump, per quanto riguarda gli ultimi otto anni di attività finanziaria. La richiesta era arrivata dal Congresso con i voti democratici, compresi altri documenti finanziari, sui quali finora c’è stata l’immunità presidenziale.

Questa decisione avrà impatti sul potere di controllo del Congresso sulla Presidenza, anche se la pubblicazione per tempi tecnici non potrà avvenire prima delle elezioni presidenziali del prossimo novembre. Trump ha fatto le sue fortune nel campo dell’edilizia, ma è stato il primo presidente dai tempi di Nixon a non pubblicare le sue dichiarazioni dei redditi. Per questo il Congresso, con due commissioni controllate dai democratici ha chiesto la pubblicazione.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 6 maggio

I dati di oggi 6 maggio sul coronavirus in Lombardia sono stati forniti dalla Regione. Nelle prossime ore verrà...
spot_img